5 esempi di Marketing Automation

Aug 20, 2021

Oggi vediamo 5 esempi pratici di come la Marketing Automation può aiutarti a risparmiare tempo e a massimizzare i tuoi risultati soprattutto in termini di vendita, fatturato e profitto.

Se ancora non sai che cos'è la Marketing Automation ti invito a visionare un video pubblicato qualche tempo fa, in cui ti spiego in dettaglio in cosa consiste e cosa può fare per la tua attività.

Ma volendone fornire una descrizione sintetica, la definizione che personalmente trovo più calzante in assoluto è:

 “La Marketing Automation è l’insieme della tecnologia e dei processi che ti permettono di automatizzare le attività ripetitive del marketing e che solitamente riguardano le fasi di: acquisizione, gestione e fidelizzazione dei clienti”.

Ma veniamo al topic di oggi e analizziamo una per una le 5 strategie.

1. Follow-Up istantaneo

Uno dei problemi principali dei professionisti e delle piccole-medie imprese, è che pur avendo un sito web e utilizzando, chi più chi meno i social media, non riescono ad avere un follow-up istantaneo. Ovvero una risposta pronta, immediata e personalizzata alle persone che richiedono informazioni o dimostrano interesse nei vari canali.

Questo è grave! Stai dedicando tempo, energie e risorse alla pubblicazione di contenuti e poi appena tutti questi sforzi catturano l’interesse di un potenziale cliente i tempi di risposta sono biblici o molto macchinosi.

È come se tu avessi un ristorante, facessi di tutto per attirare potenziali clienti affamati, con stuzzichini e assaggi di vario genere e poi quando si presentano all’ingresso e ti chiedono qual è il menù tu gli dicessi: “grazie per l’interesse, abbiamo ricevuto la sua domanda, le faremo sapere!" 

Lo so… questo ti sembra esagerato ma è quello che vive il tuo potenziale cliente quando:

  1. Vede un tuo contenuto sui social, lo trova interessante e visita il sito magari cliccando su un tuo annuncio o link
  2. Decide di richiedere maggiori informazioni su un evento/prodotto/servizio, attraverso un form inserendo i suoi dati personali e….
  3. L’unico messaggio che riceve è semplicemente: “Grazie, abbiamo ricevuto i tuoi dati li e ti ricontatteremo”. Ricontatto che poi magari avverrà 2 settimane dopo quando già non si ricorda neanche più il nome della tua attività.

Quel primo contatto e la prontezza della risposta è cruciale. La Marketing Automation velocizza e rende gradevole e personalizzata l’esperienza digitale del tuo contatto, non fa passare tempo dal momento dell'interesse dimostrato al momento effettivo dell'educazione (quello che gli americani chiamano “Nurturing” ovvero il momento in cui effettivamente dai le informazioni che il tuo contatto vuole).

Questo perché, ad esempio il form del sito è direttamente collegato al tuo CRM (strumento di Customer Relationship Management → leggi maggiori informazioni qui su questo strumento) che è integrato con il sistema in grado di far partire comunicazioni dinamiche in tempo reale appena avviene la richiesta.

Un altro esempio: immagina di essere nel tuo negozio, ufficio o in uno stand in fiera e delle persone si presentano da te chiedendo maggiori informazioni in relazione ai prodotti/servizi che offri.

Potresti semplicemente fare una foto al biglietto da visita di questi contatti che richiedono informazioni e automaticamente il tuo sistema ti inserisce tutti i dati nel tuo CRM in un processo automatico che istantaneamente avvia una serie di comunicazioni multicanale via SMS, via email e attraverso le piattaforme social, fornendo in maniera dettagliata tutte le info richieste. Puoi vedere un esempio di personalizzazione di questo tipo qui: www.VenditaAutomatica.info 

 2. SMS Marketing

Un’attività molto più economica di quello che si crede, che crea un effetto incredibilmente di valore ma che è sottovalutata da tanti professionisti e proprio l’ SMS Marketing (uno dei tanti processi della Marketing Automation).

Nello specifico l’SMS Marketing  consente di automatizzare l’invio di SMS personalizzati in base all'azione che il contatto fa nei confronti della tua attività, del tuo sito, della tua azienda, della tua comunicazione.

Immagina… 

Il tuo cliente è appena uscito dalla porta della tua attività e tu o un tuo collaboratore, con un paio di clic dal tuo smartphone o tablet, aggiorni il tuo contatto per mantenere lo storico e fai partire un SMS di ringraziamento che dice: “Grazie per essere passato. Apprezziamo davvero tanto il fatto che tu sia nostro cliente e non vediamo l'ora di rivederti”.

Sembra una piccola cosa, una sciocchezza, ma è qualcosa che però nessuno fa e che ti costa veramente quanto un SMS con il cellulare col vantaggio che può essere automatizzata e personalizzata in maniera dinamica in modo che accada solamente quando tu vuoi che accada.

Considera che quasi il 100% degli SMS viene letto quindi non sottovalutarne le potenzialità.

Altro esempio molto pratico di applicazione dell’SMS Marketing puoi averlo quando magari qualcuno prenota un appuntamento per venire in studio/negozio/videoconferenza e il giorno prima dell'appuntamento gli arriva un SMS che gli ricorda la location, l’ora e la data dell'appuntamento.

Si tratta quindi di tutta una serie di piccole attività, di piccole azioni che puoi fare ma che possono far vivere un'esperienza migliore al tuo potenziale cliente.

L’sms utilizzato in modo non invasivo fa sentire molto più “coccolato” il tuo cliente e questo può incrementare la tua possibilità di vendere i tuoi prodotti/servizi.

3. Automazione del flusso operativo

Il passaggio di informazioni tra colleghi di lavoro (tra reparto marketing e reparto vendite, tra chi si occupa dell'aspetto tecnico del prelievo dati e chi si occupa di redigere e consegnare preventivo o della vendita) ha dei tempi molto lunghi poiché richiede una serie di passaggi, incontri, telefonate o videoconferenze...

Tutto ciò può allungare di molto l'attesa del cliente e non è affatto simpatico!

Ti faccio un esempio pratico:
Hai un’azienda che si occupa di ristrutturazioni e un cliente ti ha contattato per effettuare la ristrutturazione di casa. Tu azienda dovrai inviare una persona che effettui il sopralluogo, le varie misurazioni poi verranno passate al reparto commerciale che a sua volta deve elaborare un rendering e formulare il preventivo.

Grazie alla Marketing Automation tutti questi vari passaggi di dati possono essere automatizzati! 

Come per tutte le attività ripetitive anche nell’ambito delle ristrutturazioni le domande che andrai a porre sono più o meno sempre le stesse, quindi puoi creare un form con dei campi pre-selezionati in cui inserire le informazioni alle quali tutti i diversi reparti potranno avere accesso in tempo reale una volta compilati.

In questo modo la comunicazione tra reparti e colleghi è automatizzata, snellita e soprattutto velocizzata!

É come se fosse una sorta di staffetta!

La Marketing Automation consente un rapido passaggio di consegne tra coloro che lavorano in azienda evitando incomprensioni tra gli stessi e diminuendo i lunghi tempi di attesa.

 4. Automazione dei flussi di vendita

Che tu venda al telefono, in negozio, di persona o con un eCommerce online, ci sono dei passaggi predefiniti, dei paletti che in inglese vengono definiti con il termine “Sales Pipeline” (tubo di vendita) che tu vai a stabilire.
Sei tu a stabilire che cosa deve accadere, quali sono i tuoi macro passaggi (quindi le varie snodature del tubo) e che cosa deve accadere in ognuno.

Ad esempio potrebbero essere:

 

Tu puoi far sì che in ogni nuovo step, ogni volta che un contatto viene passato allo step successivo, accadano una serie di comunicazioni automatiche verso di lui e verso il tuo team.

Ad esempio… 

Hai appena finito l'appuntamento con Mario Rossi, trascini il suo contatto all'interno del tuo gestionale nella fase di “preventivazione” del tuo CRM.

All'interno di questa fase cosa può accadere?

Da una parte si avviano una serie di indicazioni rivolte a chi dovrà preparare la proposta d’acquisto; dall’altra partono le comunicazioni al cliente per ricordargli che deve fissare un appuntamento per vedere insieme la vostra proposta quindi link al calendario con le tue disponibilità etc…

Come puoi capire sto descrivendo una serie di processi che normalmente coinvolgono diverse attività e diversi strumenti. Il nostro lavoro in Vendita Automatica è di aiutarti a definire tutti i processi principali che portano alla vendita del tuo prodotto e servizio e automatizzare tutto quello che è automatizzabile, senza perdere il contatto umano e riducendo al minimo il numero di strumenti che devono comunicare tra loro. Clicca qui per scoprire di più.

 5. Educazione dei contatti freddi

Ad oggi tante aziende hanno capito l'importanza di fare Lead Generation e cioè di investire in pubblicità online per l’acquisizione di nuovi contatti.

A fronte di questo, il reparto dedicato alla vendita ha il compito di contattare giornalmente questi nuovi potenziali clienti. 

Le situazioni che possono verificarsi di conseguenza sono 2:

  1. Dopo 1-2 tentativi il contatto risponde e viene fissato l'appuntamento, quindi si instaura un rapporto e viene portato avanti il processo di vendita.
  2. Dopo 1-2 tentativi il contatto NON risponde, viene catalogato come “non buono”, viene accantonato e si passa ai nuovi contatti.

Ma la legge dei grandi numeri, ahimé, fa sì che sia la seconda condizione a verificarsi con maggior frequenza!
La maggior parte dei contatti non scaricherà il report che gli mandi, non cliccherà su quel video e sa va bene solo il 20% delle mie email verranno aperte.

Accantonare i contatti catalogati come “cattivi” semplicemente perché non hanno risposto è uno spreco di opportunità. Si dovrebbe sempre avere un'educazione a lungo termine dedicata a quei contatti che non agiscono immediatamente e che soprattutto ti permetta a te di catalogarli in base a cosa cliccano, a cosa guardano, ai loro interessi, etc...

Per supportarti in questa fase, la Marketing Automation ti permette di impostare diverse strategie:

Potresti impostare un allarme automatico che ogni tot tempo solleciti il ricontatto di coloro che hanno richiesto una determinata informazione da parte del tuo reparto commerciale. Altrimenti lo sai meglio di me, il tuo team si concentrerà sui nuovi, dimenticandosi dei “vecchi”.

Un’altra ottima strategia è quella di impostare un “punteggio” per contatto, quindi solo dopo aver raggiunto una certa temperatura grazie alle azioni svolte il contatto viene inserito nel database del reparto vendite in modo da non far contattare persone troppo fredde o non ancora pronte.

Queste sono solo 5 aree che la Marketing Automation permette di automatizzare e che impattano in maniera importante sui profitti della tua attività a medio e lungo termine.

Il tempo che dovresti dedicare allo svolgimento manuale di queste attività di marketing sarebbe di gran lunga maggiore rispetto all’automatizzarle!

Il costo della tecnologia che ti permette di farlo è meno di un decimo di quello che dovresti investire per un dipendente che fa questo a tempo pieno… 

Guarda con i tuoi occhi come questo potrebbe funzionare nella tua attività. 

Se hai trovato utile questo video mi raccomando… Iscriviti ai nostri canali, condividi l’articolo sui tuoi social preferiti e scopri come possiamo aiutarti ad implementare un sistema di vendita automatica su: www.venditaautomatica.online .


Prendiamo le migliori strategie e le uniamo alla migliore tecnologia disponibile in ambito Marketing Automation per semplificare la tua vita come titolare d'azienda, professionista o imprenditore.

Il nostro metodo proprietario “Attrai, Vendi e Sorprendi” ti permetterà di avere il controllo sulle 3 fasi principali del tuo marketing:

  • Acquisizione contatti
  • Trasformazione dei contatti in clienti
  • Fidelizzazione di questi contatti

Prenota una consulenza personalizzata qui e un nostro consulente specializzato ti aiuterà a capire se e come è possibile implementare il nostro sistema di Marketing Automation “Attrai - Vendi - Sorprendi” anche nella tua realtà.

Hai trovato interessante questo contenuto?

Leggi i dettagli della prossima edizione del corso Vendita Automatica LIVE e conosciamoci dal vivo!

Scopri di più